Demetrious Johnson su UFC 264: Dipende da quale McGregor si presenta

Demetrious Johnson Conor McGregor

Demtrious Johnson (Image Credit: ONE Championship), Conor McGregor (Image Credits: Brandon Magnus/Zuffa LLC/Stephen R. Sylvanie/USA Today Sports)

ExUFCe ONE Flyweight Champion Demetrious Johnson ha dato la sua previsione per la lotta della trilogia tra Dustin Poirier eConor McGregor.

I commenti di Johnson precedono il pay-per-view UFC 264 di sabato prossimo, che vedrà l'irlandese e The Diamond concludere la loro memorabile rivalità nei cinque round principali dell'evento.

In vista dell'evento principale di successo, il campione inaugurale di 125 libbre dell'UFC Mighty Mouse ha fornito i suoi pensieri sul terzo incontro tra Poirier e McGregor a Helen Yee.

Nell'intervista, Johnson ha suggerito che il duro lavoro che Poirier ha svolto, insieme alla sua costante attività all'interno della gabbia, gli darà il vantaggio il 10 luglio.

Ancora una volta mi sento come se Dustin avesse attraversato molte guerre. Penso che sia stato messo a dura prova. Penso a tutti i suoi litigi, sai, ci pensi, durante la pandemia stava (combattendo), sai, Dan Hooker, ha lavorato, ha impiegato ore... Conor non è stato così attivo e, in questo gioco, più sei attivo, meglio sarai.

Ma l'ex campione dei pesi mosca ha aggiunto che, nonostante il minor tempo nell'Ottagono e una sconfitta ad eliminazione diretta all'UFC 257, McGregor può vincere l'incontro se la versione giusta dell'irlandese si presenta alla T-Mobile Arena.

Il primo incontro, ovviamente Conor l'ha ottenuto, il secondo incontro Conor lo stava illuminando. Poi, ovviamente, Dustin con i calci alle gambe, con i calci al polpaccio, è stato in grado di tornare indietro e ribaltare la lotta. Tutto dipende da come Conor si avvicina a questa lotta. Lavorerà su tutti gli aspetti delle arti marziali miste e non si preoccuperà di colpire, o sarà fluido come la prima volta. Dipende tutto da chi si presenta, ha detto Johnson.

Con i recenti scambi tra McGregor e Poirier,il periodo che precede il loro terzo incontro ricorda sicuramente più il loro incontro del 2014 che la loro rivincita.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da ufc (@ufc)

Nel ritorno della promozione in un'arena di Las Vegas esaurita, l'UFC sta portando una serie di emozionanti matchup e nomi di spicco al PPV della prossima settimana. Accanto all'attesissimo combattimento della trilogia, un evento principale tra i contendenti dei pesi welterStefano ThompsoneGilbert Burnsè sicuro di offrire intrattenimento in tutto.

Con artisti del calibro di Sean O'Malley, Ryan Hall, Tai Tuivasa e Carlos Condit in azione, UFC 264 è destinato a essere uno degli eventi più emozionanti del 2021 finora.

Sei d'accordo con i pensieri di Demetrious Johnson sul main event di UFC 264?