HBO sta uscendo dal business della boxe, concentrandosi su una programmazione più originale

HBO una volta era meglio conosciuta come una rete che ha prodotto alcuni dei più grandi incontri di boxe della storia, ma ora la presa via cavo premium sta uscendo definitivamente dallo sport

Boxe HBO

Credito: Ed Mulholland/per gentile concessione di HBO

HBO e boxe sono state due parole sinonimi l'una dell'altra da quando il canale premium ha trasmesso la storica resa dei conti dei pesi massimi tra George Foreman e Joe Frazier nel 1973.

Ora, dopo 40 anni di trasmissione di alcuni dei più grandi combattimenti dello sport, HBO sta uscendo dal business della boxe.

La notizia è stata riportata per la prima volta dal New York Times di giovedì.

Secondo un comunicato diffuso da HBO, la rete rimane focalizzata sulla programmazione originale e rimarrà un giocatore nel mondo dello sport ma principalmente producendo contenuti come Real Sports con Bryant Gumbel e documentari di alto profilo come quello che hanno fatto sulla superstar del tennis Serena Williams.

HBO ha anche trovato un'altra strada nello sport proprio di recente producendo The Shop, un talk show di mezz'ora che si svolge in un barbiere che è stato creato e ha come protagonista la superstar dell'NBA LeBron James.

La boxe fa parte della nostra eredità da decenni. Durante quel periodo, lo sport ha subito una trasformazione. Ora è ampiamente disponibile su una serie di reti e servizi di streaming. C'è più boxe che mai in televisione e distribuita. In alcuni casi, questa programmazione è molto buona. Ma dal punto di vista dell'intrattenimento, non è unico, ha affermato HBO in una nota.

Andando avanti nel 2019, ci allontaneremo dalla programmazione della boxe dal vivo su HBO. Come sempre, rimarremo aperti a guardare eventi che si adattano al nostro mix di programmazione. Questo potrebbe includere la boxe, ma non per il prossimo futuro.

Nel corso degli anni, HBO è stato partner di alcuni dei più grandi combattimenti di boxe, inclusi diversi incontri di alto profilo di Mike Tyson mentre stava scalando le classifiche e diventando uno dei combattenti più discussi del pianeta.

Il combattimento finale su HBO Boxing sarà un incontro dei pesi medi tra Daniel Jacobs e Sergiy Derevyanchenko il 27 ottobre.

Sebbene la HBO sia stata un attore importante nel settore della boxe per decenni, l'allontanamento dallo sport non è esattamente una sorpresa visti gli eventi degli ultimi anni.

Servizi di streaming come DAZN (pronunciato Da-Zone) hanno offerto affari da miliardi di dollari per entrare nel business della boxe con promotori come Eddie Hearn e hanno appena trasmesso un incontro di gruppo con il campione dei pesi massimiAntonio Giosuèlo scorso fine settimana.

Nel frattempo, ESPN ha un accordo pluriennale con Top Rank Boxing, mentre Showtime mantiene un solido programma di boxe tra cui l'imminente lotta per il titolo dei pesi massimi tra Tyson Fury e Deontay Wilder. FOX è anche nel settore della boxe con un accordo pluriennale con i Premier Boxing Championships di Al Haymon.

Al di là del fiorente business della boxe su altri punti vendita, negli ultimi anni HBO si è sempre meno preoccupata della programmazione sportiva dal vivo poiché la loro lista di programmi originali è diventata la ragione per cui la maggior parte delle persone si iscrive al servizio.

Con serie come Il Trono di Spade che attirano decine di milioni di spettatori per ogni episodio e una serie di programmi che vince numerosi premi Emmy ogni anno, la HBO non ha più bisogno della boxe.

Tuttavia, è la fine di un'era poiché la HBO dirà addio alla boxe per la prima volta in oltre quattro decenni quando il combattimento finale andrà in onda ad ottobre.